Home   Informatica   (X)Html   6. Lezione: formattazione logica (ma anche fisica) del testo

6. Lezione: formattazione logica (ma anche fisica) del testo

Scritto da sergio il 06/05/2009 09:16:03

La formattazione del testo che tratteremo e su cui focalizzeremo la lezione è quella logica. Cioè il senso logico da attribuire al testo contenuto nel documento. Ad esempio se la parte di testo in oggetto è una citazione o è un pezzo di codice di programma, ecc.
Parleremo dell'aspetto fisico del testo solo incidentalmente per spiegare il comportamento standard del browser, ma poi, come al solito, rimanderemo i dettagli al corso sui CSS.

Definire l'utililzzo dei tag nella formattazione logica del documento e' un semplice esercizio di memoria, per vedere invece quali effetti questa formattazione ha sull'aspetto fisico del testo la cosa migliore e'... provare!!!

Definizioni a livello di blocchi all'interno del documento:

Code:

<acronym>Definisce un acronimo</acronym>
<abbr>Definisce una abbreviazione</abbr>
<address>Definisce un elemento inteso come indirizzo</address>
<blockquote>Definisce una citazione lunga</blockquote>
<q>Definisce una citazione breve</q>
<cite>Definisce una citazione</cite>
<ins>Definisce un testo aggiunto al documento originale</ins>
<del>Definisce un testo cancellato dal documento originale</del>



Definizioni a livello del tipo di output:         

Code:

<pre>Definisce un testo preformattato</pre>
<code>Definisce un testo come codice di un programma</code>
<tt>Definisce un testo tipo telescrivente</tt>
<kbd>Definisce un testo scritto da tastiera</kdb>
<var> Definisce una variabile</var>
<dfn>Definisce la definizione di un termine</dfn>
<samp>Definisce un esempio di un codice per un programma</samp>
   



Definizioni a livello di formato dei caratteri:

Code:

<b>Definisce testo in grassetto</b>
<i>Definisce testo in corsivo</i>
<em>Definisce un testo enfatizzato</em>
<big>Definisce un testo grande</big>
<strong>Definisce un testo con toni forti</strong>
<small>Definisce un testo piccolo</small>
<sup>Definisce un testo in apice</sup>
<sub>Definisce un testo in pendice</sub>
<bdo>Definisce la direzione del testo visualizzato</bdo>
   


Come detto tutte queste definizioni vanno interpretate nel loro senso logico, anche se molte hanno gia' insiti effetti fisici sul testo a causa della loro interpretazione sul browser.
I meri aspetti fisici saranno trattati con i CSS, e questo comporta che una distinzione logica delle parti del documento tramite questi tag viene spesso tralasciata.
In parole povere non sara' frequente che troviate questi tag utilizzati in documenti web, alcuni sono veramente rari, cio' non significa che un documento web fatto a regola d'arte non debba invece utilizzarli.

Alla prossima!!

Ultimo aggiornamento 07/01/2019 10:26:16